Stampa
Categoria: Articoli principali
Visite: 156

Il metodo: L’EMS è una nuova tipologia di elettrostimolazione muscolare. L’acronimo EMS significa proprio ELETTRO STIMOLAZIONE MUSCOLARE. Per la prima volta non più settoriale, ovvero dedicata a pochi gruppi muscolari ma con un sistema integrato total body che trova valore grazie all’unione dell’esercizio fisico attivo. Infatti il soggetto indossa prima una speciale tuta intima personale e sopra veste una tuta tecnica professionale che grazie a 12 gruppi di elettrodi invia impulsi ai muscoli in modo totalmente sicuro ed efficace. Questi impulsi reclutano in modo migliore e maggiore un gran numero di fibre di quel distretto muscolare e in questo il muscolo riesce a lavorare al 90% in soli 20 minuti. Di recente uno studio scientifico ha confermato la sicurezza e l’efficacia del metodo Urban Fitness. La ricerca scientifica è stata condotta dall’Università di Roma Tor Vergata, sotto la guida del Prof. Stefano D’Ottavio, docente di Scienze Motorie presso la Facoltà di Medicina-Dipartimento di Scienze cliniche e medicina traslazionale. La ricerca si è svolta su un campione di 30 soggetti. Un gruppo ha eseguito un allenamento da 20 minuti col metodo Urban Fitness (EMS); il secondo un comune allenamento EMS; infine il terzo un circuito di forza in palestra della durata di 60 minuti a sessione al 65% del massimale. Per ogni gruppo è stato monitorato sia l’andamento della potenza muscolare che i marcatori biochimici a riposo (al termine della seduta, dopo 48h e dopo 72h), fattore che permette di identificare la risposta positiva dell’allenamento. I risultati hanno evidenziato che l’andamento della risposta infiammatoria fisiologica (presente dopo qualsiasi tipo di attività intensa) tende a ridursi gradualmente nel corso delle prime 6 sedute, ritornando a valori normali dopo 48h di recupero.

Visita il sito Urban Fitness